Problemi di scansione SMB dal multifunzione
verso il PC Windows 7

Gennaio 2019

Dopo il rilascio degli aggiornamenti mensili da parte di Microsoft, molti clienti ci hanno segnalato problemi nell'invio delle scansioni verso le cartelle condivise su PC con windows 7.

Dopo l'installazione degli aggiornamenti KB4480960 e KB4480970, i PC con sistema operativo Windows 7 e Windows Server 2008 R2 hanno presentato problemi di accesso alle cartelle condivise. Il problema sembra legato all'impossibilità di accedere alle risorse condivise utilizzando un account dotato dei privilegi amministrativi e il protocollo SMBv2. Microsoft ipotizza che il bug sia riconducibile all'assenza di un file di configurazione in formato .inf e relativo al driver dell'interfaccia di rete adoperato sul singolo sistema. 

Ci sono 3 modi per risolvere il problema senza disinstallare gli aggiornamenti di sicurezza che provocano il malfunzionamento:

Installare l'aggiornamento correttivo di Microsoft

Clicca sul pulsante e scarica l'aggiornamento correttivo adatto al sistema operativo del tuo PC. (Se hai una connessione lenta ti consiglio di procedere con il nostro piccolo file correttivo)

Procedi

Attraverso il Prompt dei comandi

Consigliato agli utenti esperti e a chi ha il tempo di scrivere tutta la stringa senza errori... procedi digitando

cmd

nella casella di ricerca di Windows, quindi premere la combinazione di tasti

CTRL+MAIUSC+INVIO

 in modo da aprire il prompt dei comandi con i diritti di amministratore.

A questo punto digitando il comando che segue e riavviando la macchina, le cartelle condivise dovrebbero tornare regolarmente accessibili:

reg add HKLM\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Policies\system /v LocalAccountTokenFilterPolicy /t REG_DWORD /d 1 /f

Riavviare il PC.

Eseguire il file correttivo (metodo rapido)

Scarica il file zippato dal pulsante qui sotto, estrailo ed eseguilo col doppio click, clicca su SI per confermare di voler proseguire e riavvia il PC. 

Procedi

N.B. L’utente esegue le nostre procedure, scarica il software o esegue i file a proprio rischio e pericolo, e riconosce espressamente che potrebbe causare blocco nel funzionamento dei software, hardware e/o danneggiamento dei sistemi interni del proprio apparecchio digitale. Con l’aziona posta in essere l’utente solleva da ogni tipo di responsabilità la ditta Copy Service di Giulio Rosati.

Se il problema dovesse persistere, potete richiedere l'intervento di un nostro tecnico, chiamando i nostri uffici allo 0972 72 26 22.

Felici scansioni a tutti!

Your Business Partner

Partner

Ricoh Partner
Ricoh Document Solutions

Seguici anche su


Copy Service di Giulio Rosati - IT01295620767 - Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici, sia cookie di parti terze. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie, in caso contrario è possibile abbandonare il sito.